Posti da Visitare

Vai ai contenuti

Posti da Visitare

B&B Stella Marina
Pubblicato in itinerari · 8 Febbraio 2021
Tags: santamariadileucaportocesareoitineraribebportocesareostellamarinab&bportocesareoilblogdistellamarina
Area Marina Protetta di Porto Cesareo in catamarano
_______________________________________________________________________________________________
La  gita in barca ha inizio dallo Scalo di Alaggio di Porto Cesareo, dal  quale salpa il catamarano. La prima isola del tour in barca si fa notare  per la sua folta vegetazione di pini e acacie ed è chiamata Isola  Grande, meglio nota come Isola dei Conigli, in quanto in passato dimora  di migliaia di conigli selvatici. Si procede verso nord, risalendo il  Golfo di Taranto, lungo lo stupendo litorale ionico, ricco di insenature  naturali disegnate dal mare nei secoli e di spiagge bianchissime dalle  quali svettano delle stupende dune dorate.
Dopo circa venti minuti  di navigazione, si giunge alla Torre della Chianca di fronte alla quale  affiora una piccola isola; sul fondale sabbioso antistante, ad una  profondità di circa 3 metri, si possono scorgere delle imponenti colonne  perse da una nave romana affondata durante una errata manovra di  attracco. Soste per lo snorkeling. Il viaggio prosegue per Torre Lapillo  con un’ulteriore sosta bagno e possibilità di snorkeling nelle acque  sorgive scaturenti dalle rocce base della scogliera. Ultima tappa con  bagno all’Isola della Malva. Qui lo staff preparerà un aperitivo a base  di frisa leccese al pomodoro, taralli alle olive nere, frutta fresca  locale, vini da vitigni autoctoni e bevande varie e illimitate.


Gallipoli
________________________________________________
Nota  già agli antichi greci per la bellezza delle sue coste, l’antica  Kalè-Polis, oggi custodisce l’affascinante testimonianza dell’influenza  barocca nel salento. Gli stravaganti e floreali motivi che  caratterizzano i borghi, le piazze e la Cattedrale vi faranno da sfondo  in questo itinerario all’insegna della cultura, dello shopping e del  relax. Tempo libero per lo shopping.


Lecce Barocca
_________________________________________
Di  origini molto antiche, Lecce ospita tutt’oggi i tesori storici e  architettonici risalenti a suoi due periodi più floridi: l’epoca romana e  del Regno di Napoli. Di notevole bellezza sono la Basilica di Santa  Croce (maggiore rappresentante della corrente del barocco), Porta  Napoli, i palazzi nobiliari di via Palmieri, il Duomo, il teatro e  l’Anfiteatro romano, punti forti dell’itinerario. Tempo libero per lo  shopping.

Otranto la Citta' dei Martiri

_______________________________________________

Dapprima  centro greco-messapico e romano, poi bizantino e più tardi aragonese,  Otranto è la città più ad est dell’ Italia. La traccia della dominazione  di cosi tanti popoli diversi è visibile negli splendidi ed enigmatici  mosaici della cattedrale, nel castello Romanico e nei borghi antichi,  Sarà la nostra esperta guida a condurvi e rivelarvi interessanti  aneddoti e curiosità sulla cosiddetta “città dei màrtiri”. Tempo libero  per lo shopping.

Porto Selvaggio e le sue grotte

_____________________________________________________

Il  Parco ricade interamente nel territorio del comune di Nardò. Comprende  la zona del parco naturale regionale attrezzato di "Porto Selvaggio -  Torre Uluzzo" (istituito nel 1980) e la Palude del Capitano  (classificata come area naturale nel 1997). La costa è rocciosa e  frastagliata, e caratterizzata da pinete e macchia mediterranea. Lungo  il litorale sono dislocate la Torre dell'Alto, la Torre Uluzzo e la  Torre Inserraglio. Nel territorio del parco si trova anche la Grotta del  Cavallo, una grotta naturale costiera calcarea, parte di un sistema più  ampio di caverne naturali ubicate nella baia di Uluzzo.  

















Itinerari salentini
Punta Prosciutto e Isole di Porto Cesareo
____________________________________________________


Un  tratto di pura bellezza sono i 30 km di costa dell’area marina  protetta, da Porto Cesareo fino a Punta Prosciutto. L’intensa mattinata  ha inizio con una sosta bagno e snorkeling (facoltativo) nelle  caraibiche acque di Torre Castiglione e all’Isola della Chianca [in cui  la profondità del mare non supera 1.50 m] seguita da un tuffo nelle  acque del passato al sito archeologico delle colonne greco-romane  sommerse, visibile dalla superficie del mare grazie alla limpidezza  delle acque.
Santa Maria di Leuca
_______________________________________________


Santa  Maria di Leuca ha una precisa origine del proprio nome. “Leuca” venne  attribuito dagli antichi marinai greci che provenivano dall'oriente,  perché vedevano questo posto illuminato dal sole e perciò leukos, che  significa bianco. Il resto del nome trae origine secondo la tradizione  dallo sbarco di S. Pietro dalla Palestina: da numerose testimonianze è  emerso che proprio qui abbia incominciato il suo processo di  evangelizzazione, cambiando anche il nome della cittadina e dedicandola  alla Vergine. Il nome con cui spesso viene anche associata, “De finibus  terrae”, nasce invece dai Romani.


 





Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
+(39) 3205567587
BY FALLI PEROTTI 2021
Torna ai contenuti